Siate forti. Myriam da Magdala, 21 maggio 2018

Crederete di essere inefficaci, di non essere cosi utili. Vi troverete sparsi in un mondo in cui sembrerà che non vi ascolti nessuno. Penserete che il mondo ancora non sia pronto davvero ad aprirsi all’amore. Avrete l’idea che sia troppo presto… perché alcuni rideranno di voi, altri penseranno che siate strani, altri obietteranno il vostro modo di parlare, di comportarvi. Troveranno da ridire sul vostro modo di concepire la vita stessa. E allora vi chiederete perché. Perché io. Perché a me. Perché questa sofferenza. Perché non mi capiscono. Perché tale frustrazione? A che scopo.

Ricordate amici, anime amate profondamente. Lo fate perché i semi devono essere piantati. Lo fate perché vi state prendendo cura della civiltà umana, sappiate che essa crescerà nella ricchezza d’amore anche grazie al vostro personale contributo.

Non è stato mai facile farsi comprendere da chi non ha orecchie per sentire. Ma ora tali orecchie nascono, e nasceranno sempre di più… in mezzo a voi, nelle folle. Non temete dunque di essere derise e sottovalutate, il compito delle portatrici di luce è essenziale per la crescita di ciascuno. Il bene comune è la meravigliosa essenza di ciascuna di voi. Prodigatevi dunque, care anime femminili e spronate le essenze maschili a fare altrettanto. Portate nei cuori la gioia della speranza e sappiate resistere agli attacchi che verranno. Fanno parte del cambiamento epocale. La svolta passa anche da li.

Ma non temete mai, non siete sole. Figlie, sorelle, anime a me cosi care, non siete sole.
Le vostre guide celesti vi accompagnano nell’impresa, passo dopo passo. Sappiate vedere oltre le lacrime iniziali perché il Sole vi asciugherà 100 e mille volte quelle piccole versate, ricompensandovi come mai oserete immaginare.
I momenti che sembrano difficili sono quelli che vi renderanno ancor più forti.

Con amore infinito

Myriam

Nessun commento ancora

Lascia un commento