La Signora del Lago: vivi il cambiamento

In questi giorni di confusione, paura, attesa... fermati e ascoltati. Ecco cosa ci chiede Vivian di Avalon.
(Elisa k Staderini)

Lascia che il fluire delle emozioni ti accompagni in quel sacro rifugio del tuo cuore. Ascoltati, renditi disponibile a sentirti… prova quello che senti sulla tua pelle, nei tuoi visceri... e poi lascialo andare.
Non rimanere aggrappato a ciò che non ti serve. Sperimenta questo momento e trasforma quello che c’è in una occasione per essere grato. Accogli il cambiamento e vivi un’esperienza sotto un nuovo contesto. Vivila da un punto di vista diverso da ciò a cui sei abituato. Sperimenta un lato nascosto della situazione, condividi il tuo cuore con i cuori di coloro che ami su un piano decisamente diverso. Se ancora non lo conosci, sperimenta il tuo vero Io, quella parte di te che è creatrice di amore e che gestisce il tuo cammino. Fai affidamento su quel tuo essere, il più vero che è. La parte più armoniosa di te, e chiedile sostegno, permettile che essa ti aiuti a rialzarti. Vibra in sintonia con quella tua parte, ascolta la parola che sgorga da dentro di te e irradia la tua presenza ovunque intorno a te. Benedici il cambiamento, la transizione, la scoperta. Benedici la tua vita e rendila degna di amore in ogni sua espressione. Ricorda di mollare la presa, perché hai bisogno di rallentare per sapere chi davvero, nel più profondo, tu sia in realtà. Chi sei… non cosa fai o cosa rappresenti, ma chi tu sei è ciò che davvero conta per la tua evoluzione. Nella crescita. Ci sei dentro, sei dentro a questa fase. Scegli come viverla, come renderti al servizio di te stesso e degli altri. Abbi cura di risuonare il diapason del cuore. Solo quello.
E che tu possa portare il cambiamento luminoso a tanti altri cuori. Cuore a cuore. Lontano... vicino... non esiste differenza. Non esiste la distanza. Il cuore è nel cuore di tutti gli esseri.

Con infinito amore
Vivian, dalle Dee amorevoli, tra le sorelle.

Nessun commento ancora

Lascia un commento