Guarigione con le vite precedenti: guarire il corpo e l’anima

due orologi molto antichi e una donna che attraversa delle scie luminose per tornare indietro nel tempo
tornare indietro nel tempo per guarire il presente

Noi esseri umani possediamo un corpo, una mente e un terzo elemento: lo spirito. Se vogliamo occuparci davvero del proprio Ben- Essere dobbiamo imparare a considerare questa triade nella sua interezza.

Siamo in realtà esseri multidimensionali, per questo motivo non dovremo accontentarci di gestire soltanto malesseri fisici o disagi psicologici, ma anche i traumi profondi dell’anima, che arrivano da molto lontano sia nel tempo che nello spazio.

Quando giungiamo sulla Terra come bambini in un piccolo corpo in formazione, la maggior parte di noi ha dimenticato tutto ciò che ci ha spinti nuovamente ad incarnarci, credendo che ci è concessa una sola vita e che a volte è pure fin troppo breve. Ma non è proprio così che stanno le cose…

GUARIGIONE CON LE VITE PRECEDENTI

Reincarnazione: perché è viva in molte tradizioni ma non in occidente?

Per rispondere a questa domanda torniamo un po’ indietro nella storia, andiamo a vedere cosa accadde nel 325 d.C.

Con il concilio di Nicea l’imperatore Costantino, allora a capo della chiesa cattolica, stabilì come e quando celebrare la Pasqua, dettò nuove regole sul battesimo, sull’organizzazione del clero e dichiarò come eresia tutto ciò che era in contrasto con queste nuove disposizioni, tra cui le “vite precedenti” facendola passare come la grande menzogna di tutti i tempi.

È da questo momento che si inizia a condannare le vite passate, quello in cui i primi padri della chiesa credevano fermamente: il concetto che le anime tornassero sulla terra per imparare nuove lezioni non si tollerava più. Per la chiesa, che doveva restare unica fonte di salvezza per le anime sulla terra, divenne inammissibile lasciare che le persone potessero sbagliare e riprovare autonomamente alla vita successiva, per crescere ed evolvere.

Ma nel tempo ci sono sempre state sempre persone che incarnandosi hanno ricordano le proprie esperienze pre-vita e le proprie vite passate, e per fortuna oggi, nessuno può più condannarci al rogo per questo!

GUARIGIONE CON LE VITE PRECEDENTI: Guarire il passato trasforma il futuro

L’alternarsi delle esperienze nella dualità alla base della terza dimensione in cui viviamo, fa sì che nel corso dei millenni chiunque di noi abbia provato di tutto: luce e bene ma anche l’oscurità. Quindi abbiamo accumulato traumi, vissuto nel caos, imparato l’avidità, abbiamo subito abusi e abusato a nostra volta, abbiamo imparato la sopravvivenza, combattuto guerre, siamo stati avidi, assassini e abbiamo vissuto circostanze che hanno segnato profondamente la nostra anima.

Ora pensiamo ad Anima come ad una scatola nera di un aereo che registra in modo accurato ogni esperienza, ogni dettaglio vissuto e che si connette sia al nostro spirito che al nostro corpo. Immaginiamo che questo registratore venga integrato nel corpo ogni volta che ne occupiamo uno nuovo per rinascere. Quante esperienze sono registrate dall’inizio del tempo dentro a questo contenitore? Ovviamente innumerevoli.

Allora, se ho vissuto tutte queste vite, è possibile che quella attuale venga influenzata dal passato in modo negativo?

La risposta è: sì, certamente!

Ti porti il peso delle esperienze delle vite precedenti come uno zaino sulla schiena, perché ad oggi sei il prodotto di tutto ciò che hai imparato, che hai sperimentato e di chi eri nelle vite passate. Sei pronto a liberarti dalle tue catene?

contattami per sedute individuali di regressione alle vite passate

vai al seminario intensivo esperienziale sulle vite passate

due braccia che si liberano strappando le corde ai polsi su uno sfondo di cielo azzurro
liberarsi dalle catene del passato

GUARIGIONE CON LE VITE PRECEDENTI
lasciando andare la paura della morte

Con la regressione alle vite precedenti puoi finalmente lasciare andare il tuo karma negativo, tutte quelle esperienze che tendono a ripresentarsi ancora e ancora, risolvendo davvero ciò che ti blocca qui e ora.

Potrai scoprire che le tue relazioni attuali sono nate centinaia di anni fa, come descrivo nel libro “Myosotis, Insieme vita dopo vita” (di E.Staderini, Portoseguro Ed.), e sciogliere quindi i nodi aggrovigliati.

Potrai guarire addirittura dolori fisici legati a morti violente, affrontare e lasciar andare le paure (dell’altezza, dell’acqua, della morte… ) che hanno radici profonde molto antiche.

Potrai inoltre recuperare i tuoi talenti sepolti nella memoria. Integrandoli dentro di te dopo aver ricordato di essere stato un guaritore, un alchimista, un artista, un oracolo, un matematico… ecc, potrai nutrire qualità e talenti facendo ri-crescere queste grandi potenzialità che sono sempre state tue.

due mani bagnano una piccola pianta appena nata nel terreno
coltivare i propri talenti

Ma soprattutto ti renderai conto che la morte non esiste, perché in effetti è solo un passaggio di stato. Sarai in grado di lasciare andare tutta la sofferenza associata alla morte così da vivere alleggerito.

GUARIGIONE CON LE VITE PRECEDENTI:  Regressione alle vite passate o ipnosi regressiva

La parola ipnosi ti fa entrare in agitazione? Ti posso subito tranquillizzare perché non sarai mai invitato ad abbaiare come un cane o a starnazzare come una gallina a causa dell’influenza dell’operatore. Non cederai mai il tuo potere a qualcun altro, perché l’ipnosi o regressione alle vite passate è solo uno stato di semplice e naturale concentrazione rilassata. Tu entrerai in profondo rilassamento e meditazione. Tutto qui! Assolutamente sicuro per te al 100%.

GUARIGIONE CON LE VITE PRECEDENTI, CASI NOTI: chi ero nelle vite passate?

Il piccolo James Leininger – 6 anni, USA – racconta di avere incubi ricorrenti e memorie precise di altri luoghi e altri tempi. Arriva a descrivere così tanti particolari da poterli riscontrare e incrociare con dati oggettivi. La mamma di James dichiara che il piccolo già dai 2 anni mostra una conoscenza incredibilmente specifica sui motori di arei e sui piani di volo. James Leininger sostiene fin da piccolo che il suo cognome vero sia Huston, il pilota americano che ha combattuto in Giappone, del quale descrive ampiamente luoghi e battaglie aree. Ovviamente tutte verificate dalla documentazione storica.

Altro caso conclamato dai media è quello del piccolo Cameron Macaulay che vive in Scozia. A soli due anni inizia a raccontare della sua “famiglia di prima”. Ossessionato dall’isola di Barra nelle Ebridi, dichiara fermamente che lui è arrivato da Barra e che sull’isola viveva insieme alla sua vera mamma e ai fratelli. Sulle tracce dei ricordi del bambino, viene quindi scandagliata l’isola, si trovano la casa descritta fin nei particolari da Cameron, la spiaggia su cui atterranno direttamente gli arei, le foto del suo cagnolino nero… tutto combacia.

In sostanza, utilizziamo la tecnica della guarigione attraverso le vite precedenti per trasformare le memorie del passato e lasciare andare eventi e traumi. In questo modo ci apriamo ai cambiamenti positivi nella vita di oggi per vivere più felicemente e più a lungo! 

Elisa k Staderini Light Coach con in mano il suo romanzo Myosotis sulle vite passate
Elisa K. Staderini Light Coach
Somma Sacerdotessa di Iside
Omega Health Coach
Christallin Oracle Coach
Angel Card Reader
Operatore olistico CSEN n°101299
Master Teacher in Magnified Healing®